Gemini “Fire Inside EP”


Gemini “Fire Inside EP” [Inspected Records]

iTunes Store: Gemini “Fire Inside”

Slinger Thomas, meglio conosciuto come Gemini, è un giovane dj/produttore Britannico, considerato un pioniere per la capacità di alternare ai suoni duri e potenti della dubstep melodie futuristiche lo contraddistinguono da molti artisti del genere. Gemini nelle sue tracce riesce a mantenere una superficie liscia ed emotiva che contrasta l’aggressività dei suoi drops fenomenali. Slinger Thomas ha anche competenze come pianista e le tipiche atmosfere della musica classica sono molto presenti in ogni suo singolo brano. Gemini è conosciuto per riuscire a mantenere una struttura logica e melodica in un genere, come la dubstep, noto per essere caotico e disordinato.

Questo suo ultimo EP contiene 4 traccie fantastiche, e se le prime due rispecchiano in pieno lo stile Gemini, le altre due sono più sperimentali e a mio parere le migliori.

Tracklist

  1. Gemini ft. Greta Svabo Bech – Fire Inside (Original mix)
  2. Gemini – No Way Out (Original mix)
  3. Gemini – To the World (Original mix)
  4. Gemini – Nothingness (Original mix)

Dutch House


La Dutch House, letteralmente “musica olandese”, è un genere di musica elettronica nata recentemente nell’omonimo paese. A introdurla furono Dj Chuckie e Afrojack seguiti da altri dj minori. I suoni che caratterizzano questo genere si basano su Lead molto acuti, con note alte e reverberati usati sia nel drop (più frequentemente) sia nella pausa / rito. I kick sono molto evidenziati e aperti, solitamente la loro ritmicità è dritta e sequenziale (Afrojack), ma spesso alcuni bravi presentano colpi di cassa con ritmi più spezzati e varianti (Chuckie). Non mancano snare e hit hat che condiscono le pause e si enfatizzano nella seconda parte dei drop. Il tutto è accompagnato da un giro di basso più o meno violento a seconda dell’artista. Sotto genere della Dutch House è la Dirty Dutch che, come suggerisce il nome, si tratta di un genere strutturato come la Dutch House, ma con suoni più “sporchi” e aggressivi. In questi anni è sempre più diffusa e sono molti sono i dj/producer nascenti con la Dutch House nel cuore, fenomeno registrato anche in Italia la quale è priva di artisti Dutch House di alto livello.

Afrojack – Amanda (Original mix)

Paper Diamond “Wavesight EP”


Beatport: Paper Diamond “Wavesight EP” [Mad decent]

Alex Botwin aka “Paper Diamond” ha fianalmente rilasciato il suo nuovo EP dal titolo “Wavesight” in collaborazione la famosissima label Mad Decent. Questo EP è composto da tre brani che si contraddistinguono per l’ampio utilizzo di elementi conpositivi e tecnici derivati dalla BreakBeat e dalla Dubstep, con ritmi spezzati e bassi potenti.

Dopo aver terminato il suo ultimo Tiger Style Tour e, durante la preparazione per la stagione dei festival, Paper Diamond ha anche dichiarato di avere una grande quantità di progetti futuri e collaborazioni che colpiranno il mondo internet il prossimo anno.

Godiamoci ora le traccie di questo suo fantastico progetto:

Tracklist

  1. Paper Diamond ft. Nasimiyu – Turn the Lights Off (Original mix)
  2. Paper Diamond – AirLift (Original mix)
  3. Paper Diamond – Can we Go Up (Original mix)

Il Bloggatore

Scuba “Personality”


Beatport: Scuba “Personality”

Dopo l’eccellente album Triangulation del 2010 che introduceva egregiamente l’house nel tessuto ambient dubstep del debutto A Mutual Antipathy, e dopo l’ottimo Dj Kicks che in pieno stile sub:stance esplorava una serie di umori tech-house (e un paio di eppì, Adrenalin e Loss), per Scuba è tempo di ritornare con un album lungo.

Ad annunciarlo il musicista stesso a Resident Advisor che così commenta: “sarà un album molto più pronto per il club rispetto al mio precedente e dunque più upbeat… …sarà molto dancey ma non sarà un disco in 4/4. La maggior parte delle tracce viaggiano sui 120 BPM, e ce n’è soltanto una o due con la cassa dritta. Puoi ballarlo ma non è house”. Il primo singolo ha già un titolo: The Hope. E’ uscito il 6 febbraio 2012 quando l’album dal titolo ambizioso, Personality, è stato pubblicato sulla personale Hotflush il 27 dello stesso mese.

Tracklist Album:

  1. Scuba – Ignition Key (Original mix)
  2. Scuba – Underbelly (Original mix)
  3. Scuba - The Hope (Original mix)
  4. Scuba - Dsy Chn (Original mix)
  5. Scuba - July (Original mix)
  6. Scuba – Attack (Original mix)
  7. Scuba – Cognitive Dissonance (Original mix)
  8. Scuba – Gekko (Original mix)
  9. Scuba – Ne1butu (Original mix)
  10. Scuba – Tulips (Original mix)
  11. Scuba – If u Want (Original mix)
  12. Scuba – Flash Addict (Original mix)



Cdj e Giradischi


Il CDJ per antonomasia, è l’antenato di tutti i lettori CD per DJ. È stato commercializzato dalla Pioneer nel 1998 e tutt’ ora resiste ai colpi del tempo riuscendo a competere con macchine tecnologicamente più avanzate.

All’ occhio si presenta come un lettore CD essenziale e senza troppi fronzoli, ottimo per chi si sta avvicinando al mondo del DJing ; ai classici (ed essenziali) tasti per la ricerca della/nella traccia, Play e Cue troviamo tre effetti selezionabili, l’autocue , il relay play e il master tempo Continua a leggere…